lunedì 14 marzo 2011

Melaformamandalica


Una semplice tortina di mele.
Realizzata qualche giorno fa, quando lessi del cake di francescav, ma io non avevo che un piccolo avanzo di yogurt di soia nel frigo (nè uova, nè burro).
Ho rimediato così.


220 gr di farro integrale (per un sapore meno rustico meglio bianca o metà e metà)
100 gr malto
5 cucchiai di sciroppo acero
1-2 cucchiai di rhum
50 gr burro di soia bio (vedi qui ma sostituibile penso egregiamente con olio, anche omettendo lo yogurt, ma aumentandone un poco la dose, forse)
80 gr yogurt soia
1/2 bustina di cremortartaro
2 mele piccole
la buccia di un'arancia non trattata
un pezzo (5 cm) di cannella in canna
una manciata di uvetta
40 gr di pinoli
un cucchiaio di sciroppo acero per lucidarla

Nel mixer tritare la farina con la buccia d'arancia e la cannella spezzettata con le mani.
Unire la margarina e sabbiare la farina. Unire il cremortartaro, il sale e i pinoli.
A parte lavorare malto, sciroppo d'acero, yogurt. Unire le uvette affinchè si idratino un poco.
Unire il composto asciutto a quello liquido, mescolando brevemente.
Mettere in un teglia da plumcake unta ed infarinata e coprire con le fettine di mela sbucciata. Bagnare la superficie delle mele con un cucchiaio ancora di sciroppo d'acero.
Cuocere in forno per 35 min a 175°






6 commenti:

  1. Mmm che bontà! Perfetto con la tisana delle cinque... ma anche in qualsiasi altro momento! ;-)
    ciao L.

    RispondiElimina
  2. mi sembrava di riconoscerla dalla foto, voglio provarla con la farina di farro!

    RispondiElimina
  3. mi sembrava di riconoscerla dalla foto, voglio provarla con la farina di farro!


    p.s. ho sbagliato nel commento precedente, se vuoi cancella pure

    RispondiElimina
  4. Carissimo/a
    Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  5. Fastidiosa: oh, perfect, my dear! ;-)

    Francescav: hai riconosciuto la sorella macrobiotica? ;-DD

    Sergio, ciao.
    che lavorone stai facendo! buon proseguimento e grazie.

    RispondiElimina