lunedì 1 luglio 2013

Luglio ed il sergente Pepper. (Crema di peperoni)

- Aaaattenti! -
Apro il mese di luglio così:




Questo mese il nostro progetto di Salutiamoci di peperoni tratta, infatti, in tutte le salse.


La mia ricetta richiama quella della Muhammara, salsa mediorentale da mangiare spalmata sul pane o usata per insaporire carne, pesce alla griglia o falafel. Io ho preso ispirazione da Alex


4 peperoni rossi carnosi e maturi
uno spicchio di aglio
un cucchiaio di succo di limone 
due cucchiai di malto di riso 
100 gr di noci sgusciate
30-40 gr di pane raffermo
un piccolo cipollotto
2- 3 cucchiai di olio e.v.o.
peperoncino q.b.
sale q.b.
coriandolo fresco

Cuocere i peperoni in forno o sulla fiamma. Avvolgerli in un sacchetto affinchè si possano pelare meglio (in alternativa qualcuno li pela da crudi con quell'attrezzino simile ad un pelapatate, ma seghettato, che va benissimo anche a pelare melanzane, kiwi, ecc.)
L'aglio e la cipolla possono essere tritati crudi o, se si preferisce, lasciati cuocere in forno coi peperoni.
Tostare le noci e tenerne qualcuna intera per decorare.
Nel mixer unire tutti gli ingredienti, escluso l'olio e tritare finemente. Unire l'olio alla fine emlsionando ancora.
Lasciare riposare in frigo per un paio di ore prima di servire. Portate in tavola guarnito con le noci ed il coriandolo tritato.

Tutte le ricette vanno portate da Barbara, de Il Ravanello Curioso.

- Ciurma! Pepeeeeronateeee! - :-))


 

6 commenti:

  1. ottima questa crema a me peperoni piacciono e fortunatamente li digerisco benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto Lucy! allora che ne dici di produrre qualcosa per Salutiamoci? ;-)
      grazie.

      Elimina
  2. fantastica ricetta! Adoro i peperoni ed in questa versione golosa prenderanno presto forma!! ;-D Baci baci

    RispondiElimina
  3. Devo farmi un paio d'occhiali, continuavo a leggere "il serpente peperone"....non ho parole!
    Anche per me questo ortaggio è fantastico, oltre che strepitosamente bello, carnoso, pure sensuale!!
    Nessun problema a digerirlo e se ne avessi mi attrezzerei per risolvere il problema, di rinunciarci....non se ne parla proprio:))


    Saluti liguri

    Fabiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah
      ti seguo a ruota, accecata.

      Elimina